Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio BO-MO-RE-FE (SABAP-BO)
settore ARCHEOLOGIA
Home - Aree archeologiche

La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la cittā metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara informa il gentile pubblico che a far data dal 1 gennaio 2018
il
Museo Nazionale Etrusco "Pompeo Aria" di Marzabotto (BO) 
č assegnato al Polo Museale dell'Emilia-Romagna.
Le pagine dedicate a museo e scavi saranno aggiornate d'intesa con il Polo Museale dell'Emilia-Romagna fino all'assegnazione al Polo anche dell'area archeologica

Scavi

Bologna, il Teatro Romano in via Carbonesi

Bologna, i resti del decumano romano in Via Ugo Bassi - Rizzoli

Aree archeologiche di Voghenza, Santa Maria in Padovetere e abitato della cittā etrusca di Spina

Claterna, alla ricerca della cittā scomparsa

Cesenatico, localitā Ca' Turci, le fornaci romane

Galeata, localitā Pianetto, la cittā romana di Mevaniola

Rimini, la domus "del Chirurgo" in Piazza Ferrari

San Giovanni in Galilea (FC), musealizzazione della Pieve e della Chiesa di San Giovanni Battista (ottobre 2010)

Galeata (FC), l'area archeologica della Villa di Teodorico (ottobre 2010)

Ravenna, Domus dei Tappeti di Pietra

Ravenna, Antico porto di Classe


Altri musei e siti archeologici dell'Emilia-Romagna