CONCERTO D'ARPA DI DANIELE ANTONIO BELLUCO
Parole e musica per il Museo Archeologico Sarsinate
nell'ambito della Festa Europea della Musica 2008
Home - Mostre e appuntamenti - Archivio mostre - Sarsina, il 21 giugno 2008
 
 

La Festa della Musica è uno degli appuntamenti annuali più importanti di cultura e spettacolo in Europa:  si celebra il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate. Con lo slogan “MusicArte”, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali aderisce alla Festa, posto che la musica è un linguaggio universale che può veicolare messaggi e contenuti di altissimo significato e superare barriere culturali, politiche ed economiche ed è quindi anche occasione di socialità.
Il Museo Archeologico Sarsinate partecipa a questo evento di levatura internazionale con un doppio appuntamento. Alle ore 16.30 visita guidata gratuita alle sale del museo in compagnia dell'archeologa Maria Teresa Pellicioni e a seguire, alle 18, concerto dell'arpista Daniele Antonio Belluco nella suggestiva sala V che espone l'imponente Mausoleo di Rufus.
La visita guidata è gratuita e si paga solo il biglietto d'ingresso al Museo. Completamente gratuito il concerto.

Sabato 21 giugno 2008

Museo Archeologico Sarsinate

Via Cesio Sabino n. 39 a Sarsina (FC)

alle ore 16,30
Visita guidata gratuita a cura dell'archeologa Maria Teresa Pellicioni

alle ore 18,00
Concerto d’Arpa di Daniele Antonio Belluco

Programma
G. F. HAENDEL
Concerto in si bemolle (Adattamento per arpa sola e cadenze originali di Marcel Grandjanny)

P. D. PARADISI
Toccata

FRANZ POENITZ
Todestanz der Willys

DAVIDS WATKINS
Petite Suite  -Prelude - 16 Nocturne - 17 Fire Dance

WILHELM POSSE
Etrude nr. 1

CARLOS SALZEDO
Scintillation

Seguirà un aperitivo offerto dal Ristorante ZELUS di Sarsina con la presentazione dei vini in bottiglie etichettate con immagini del mosaico “Trionfo di Dioniso”

DANIELE ANTONIO BELLUCO
Nato nel 1986, ha cominciato all’età di 10 anni lo studio dell’arpa presso il Conservatorio Statale “B. Maderna” di Cesena. Si è distinto, fin dai primi anni, in vari concorsi nazionali e internazionali classificandosi al primo posto sia alla 3^ rassegna musicale “Giovani Arpisti” a Firenze che al IX concorso nazionale “Riviera della Versilia”, al secondo posto al concorso internazionale “Rovere d’Oro” a San Bartolomeo al Mare e al IX concorso nazionale “Dino Caravita” a Fusignano ed infine al terzo posto al X concorso nazionale “Victor Salvi” a Saluzzo. Nel 1999 ha avuto l’occasione di esibirsi nel promo pubblicitario della trasmissione televisiva “Bravo Bravissimo” su Canale 5 dove è stato notevolmente apprezzato per le sue doti musicali. Ha frequentato negli anni 1999-2000 corsi di perfezionamento tenuti dalla prof.ssa Lisetta Rossi e Hester Gattoni a Saludecio.
Durante i suoi studi ha partecipato, come prima arpa dell’orchestra del Conservatorio di Cesena, a varie opere liriche tra le quali “L’Elisir D’Amore” di Donizetti nel 1999, la “Traviata” di Verdi nel 2001, il “Gianni Schicchi” di Puccini e il “El Retablo de Maese Pedro” di Manuel De Falla nel 2008 tutte rappresentate al Teatro A. Bonci.
Ha suonato in vari concerti di musica da camera collaborando nel 2007 con le arpiste del “Melarpa Ensemble” di Benevento.
Attualmente frequenta il IX anno presso il Conservatorio Statale “B. Maderna” sotto la guida della prof.ssa Stefania Betti.

Con il sostegno di

Promosso da: Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, Direzione del Museo Archeologico Nazionale di Sarsina, Comune di Sarsina e Pro Loco di Sarsina con il sostegno del Ristorante "ZELUS" di Sarsina
Quando: sabato 21 giugno 2008
visita guidata gratuita alle ore 16.30
concerto alle ore 18
Città: Sarsina
Luogo: Museo Archeologico Sarsinate
Indirizzo: Via Cesio Sabino n. 39
Provincia: Forlì-Cesena
Regione: Emilia-Romagna
Informazioni: Museo Archeologico Sarsinate, tel. 0547.94641
Comune di Sarsina – Ufficio Cultura, tel. 0547 94901, int. 130 - E-mail: cultura@comune.sarsina.fo.it