FESTA ROMANA - VIII EDIZIONE
colori, sapori e profumi in un viaggio a ritroso nel tempo
manifestazione pubblica
Home - Mostre e appuntamentiArchivio mostre - Sarsina, Festa Romana 2009

A Sarsina (Forlì-Cesena), sabato 18 luglio 2009 alle 16.00, avrà inizio l’VIII Edizione della Festa Romana (clicca qui per scaricare il pdf con il programma della giornata).
L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Sarsina in collaborazione con il Comune e il Museo Archeologico Nazionale Sarsinate, prevede un intenso pomeriggio di sapore culturale “artistico/eno-gastronomico” che comprende: una mostra, la presentazione del libro CIBUS - A TAVOLA CON I ROMANI e una Festa Romana.
La “Festa” avrà inizio presso il Centro Culturale alle 16.00, dove si inaugurerà la mostra di scultura di NIVES GUAZZARINI, Terre Appese, opere ceramiche realizzate dall’artista con la tecnica Raku. «Nella scultura della Guazzarini la figura è sintetizzata e quando (come nei busti maschili) sembra si ritorni alla classicità, si avverte tuttavia qualcosa di surreale. La materia è sempre trattata con sicurezza e le brusche lacerazioni rivelano la sua appassionata partecipazione al tema proposto. Le opere di questa artista sono di una forza quasi espressionistica e rivelano anche nei dettagli una sorprendente carica inventiva» (Corriere Cesenate).
Dalle 17.00 si potrà ammirare “L’immagine della romanità attraverso Plauto” nella Piazza principale e lungo i portici dove saranno allestiti affreschi realizzati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Sarsina (Scuola di 1° grado, Classe IIA e IIB) - coordinati dalla docente Marina Barberini e dagli esperti esterni Elisa Brighi e Tamara Bosi - che hanno dato diverse interpretazioni della civiltà romana ai tempi di Plauto, promossa grazie alla sponsorizzazione della Banca di Credito Cooperativo di Sarsina.
Alle ore 18.00, presso la suggestiva sede del Museo Archeologico Nazionale di Sarsina, si svolgerà la presentazione del volume CIBUS - A TAVOLA CON I ROMANI, curato da Chiara Guarnieri ed edito da IL VICOLO-Divisione Libri [Editore] nell’ambito dei progetti legati alle Celebrazione del Millenario della Basilica Cattedrale di Sarsina.
Una “summa” eccellente che svela segreti e curiosità alimentari del popolo dell’antica Roma, arricchito da un’iconografia puntuale e un’appendice che contiene alcune ricette di Apicio, tratte dal De re coquinaria (IV sec. d. C.). Una ricerca che si snoda dal cibo al suo approvvigionamento, dalle osterie e trattorie alla preparazione dei cibi, dai pranzi frugali ai sontuosi banchetti, dal vasellame da mensa alle sale da pranzo, fino alla ricostruzione del Triclinium della domus di Ercole ebbro.
La festa romana proseguirà poi, alle 20.00 in Piazza Plauto, dove avrà luogo una Sfilata storica in costume. Per tale occasione è stato indetto un “concorso”: per il miglior constume verrà messo in palio un “weekend a Roma”, mentre al miglior gruppo spetterà un ricco cesto di “prelibatezze” del territorio.
Alle 21.00, sempre in Piazza, sarà possibile gustare una cena in pieno “stile romano”, a menù fisso - per la quale è gradita la prenotazione (per info: Manuela 348 7312950) - allietata da diversi spettacoli di danzatrici del ventre, gladio, giocolieri e da una parata militare storica.
Il tutto si svolgerà in una suggestiva scenografia tesa a ricreare l’antica atmosfera romana ai tempi di Plauto attraverso colonne, braceri, affreschi e costumi.

Perchè il motto qui a Sarsina è
NVNC EST BIBENDVM
ACCVRRITE GENTES ACCVRRITE!
E allora vestitevi da antico romano
e venite a brindare con gli eredi dei Sassinates

maggiori informazioni su  www.sarsina.info/festaromana

 

Promosso da:

Pro Loco e il Comune di Sarsina in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna

Quando: sabato 18 luglio 2009, a partire dalle ore 16
Città: Sarsina
Luogo: Piazza e strade del centro storico
Provincia: Forlì-Cesena
Regione: Emilia-Romagna
Informazioni: Manuela 348 7312950
mail: proloco@sarsina.info

Editing di Carla Conti