La collezione Egizia del Museo di Parma.
Dalla sua costituzione al restauro in pubblico del sarcofago ligneo di Shepsesptah (XXVI din.)

conferenza

 


La dott. Roberta Conversi del Museo Archeologico Nazionale di Parma illustra la storia della collezione egizia del museo, dalla sua costituzione sotto il ducato di Maria Luigia, contemporanea alla nascita delle collezioni egizie del Louvre e del Museo Egizio di Torino, alle ultime donazioni fatte al senatore Mariotti.
A seguire il Prof. Teodoro Auricchio, dell’AT Restauri di Piacenza, presenta il restauro in pubblico del sarcofago di Shepsesptah, visibile in museo. Saranno presentate le metodologie e tecniche d’intervento, illustrando ai presenti, attraverso la visita al modulo laboratoriale, gli strumenti ed i materiali necessari al restauro oltre alle tecniche costruttive e decorative del sarcofago ligneo.
L’ingresso è gratuito

Dal 20 marzo al 20 aprile sarà inoltre possibile assistere al restauro ed avere informazioni in merito e sulla collezione egizia del museo tutti i giorni feriali dalle ore 9 alle ore 13 ed i festivi dalle ore 15 alle ore 18.  Il servizio è compreso nel biglietto d’ingresso al museo di € 2,00 mentre al di sotto dei 18 anni e sopra i 65 il biglietto è gratuito.
Dal 2 al 9 aprile, in occasione della Settimana della Cultura, l’ingresso sarà gratuito per tutti.

Promosso da:

Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, Museo Archeologico Nazionale di Parma

Quando: giovedì 23 marzo 2006 alle ore 17
Costo biglietto: gratuito
Prenotazione: nessuna
Città: Parma
Luogo: Sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale
Indirizzo: Palazzo della Pilotta n. 15
Provincia: Parma
Regione: Emilia-Romagna
Curatore: Roberta Conversi, Servizio Educativo M.A.N. Parma
Telefono: 0521.233718
Fax: 0521.386112
E-mail: Roberta Conversi