ERCOLE A PALAZZO
Eventi collegati alla pubblicazione “Ferrara ai tempi di Ercole I d’Este”
incontri al Museo Archeologico Nazionale di Ferrara
Home - Mostre e appuntamenti - Mostre ed eventi in corso  - Ferrara, marzo-aprile 2019

 

La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara e il Polo Museale per l'Emilia-Romagna promuovono un'intervista impossibile e un ciclo di conferenze collegate alla pubblicazione "Ferrara ai tempi di Ercole I d’Este

Ercole a Palazzo

Museo Archeologico Nazionale di Ferrara
Via XX Settembre n. 122
info 0532 66299  pm-ero.archeologico-fe@beniculturali.it

Prossimi incontri
22 marzo (ore 16.30): Il Giardino delle Duchesse
Conferenza di Chiara Guarnieri e Giovanna Bosi
29 marzo (ore 16.30): il Giardino Pensile di Eleonora d'Aragona e il Camerino d'Alabastro di Alfonso I: due spazi privati all’interno del Castello
Conferenza di Chiara Guarnieri
5 aprile (ore 16.30): La tavola estense: le stoviglie e il cibo. Risultati delle analisi della vasca di scarico del Palazzo di Corte
Conferenza di Chiara Guarnieri, Marta Bandini Mazzanti, Martina Demaria, Ivano Ansaloni e Aurora Pederzoli

La melagrana, frutto antichissimo ben presente sulle tavole degli estensi

Domenica 10 marzo 2019, ore 10.30
in occasione del finissage della Mostra “EsteViva 50 anni del Palio a Ferrara”
Alla scoperta di Eleonora d’Aragona
L’intervista impossibile a cura di Chiara Guarnieri e Marco Borella
con Giulia Gabanella

L'attenzione sulle donne legate al mondo degli estensi si è sempre soffermata su figure dalla condotta passionale o peccaminosa oppure segnate da eventi drammatici. Niente di più remoto dalla prima duchessa di Ferrara Eleonora d'Aragona, figlia di Ferrante re di Napoli, moglie del duca Ercole I  e madre di sei figli: un personaggio di primissimo piano nella Ferrara del Quattrocento.
L'intervista impossibile condotta dall'archeologa della soprintendenza Chiara Guarnieri e dall'architetto Marco Borella traccia un ritratto di questa donna straordinaria, autenticamente onesta e attentissima all'educazione dei figli, timorosa di Dio, autorevole e risoluta nei momenti più difficili, se non disperati, e al tempo stesso tollerante e comprensiva -fu ad esempio protettrice degli ebrei- in un'epoca poco incline ad ammettere la presenza dell'"altro".

Eleonora d'Aragona
Ritratto di Eleonora d'Aragona

 

Venerdì 15 marzo 2019, ore 16.30
L'evoluzione e l’aspetto dei Palazzi Estensi
Conferenza di Chiara Guarnieri

L’incontro illustra i risultati degli scavi che hanno interessato per più di un decennio il centro storico di Ferrara dove si concentravano i palazzi del potere della signoria Estense. Sono venuti in luce i resti del Palazzo di Corte Vecchia, abbattuto nel 1479, nonché le fasi più antiche del Palazzo Ducale, con la scoperta del Cortile delle Lastre e della Loggia Grande.

Disegno ricostruttivo del Palazzo di Corte prima dell'abbattimento
Disegno ricostruttivo del palazzo di Corte prima dell'abbattimento del 1479 (disegno di Riccardo Merlo)

 

Venerdì 22 marzo 2019, ore 16.30
Il Giardino delle Duchesse
Conferenza di Chiara Guarnieri e Giovanna Bosi

L'incontro con l'archeologa Chiara Guarnieri e la botanica Giovanna Bosi è incentrato sulle indagini archeologiche realizzate nel Giardino delle Duchesse che hanno permesso di delinearne l’aspetto di quest’area verde nel momento della sua realizzazione (1479).
Le analisi polliniche e botaniche hanno anche svelato le specie ornamentali e da frutto che ne ornavano gli spazi.

Ricostruzione del Giardino delle Duchesse
Disegno ricostruttivo del Giardino delle Duchesse (disegno di Riccardo Merlo)

 

Venerdì 29 marzo 2019, ore 16.30
Il Giardino Pensile di Eleonora d'Aragona e il Camerino d'Alabastro di Alfonso I: due spazi privati all’interno del Castello
Conferenza di Chiara Guarnieri

L’incontro con l'archeologa Chiara Guarnieri illustra le due indagini archeologiche che hanno permesso di realizzare due eccezionali scoperte: il Giardino Pensile di Eleonora d’Aragona e le stanze relative ai cosiddetti Camerini d’alabastro dove era conservata la collezione privata di Alfonso I.

Ricostruzione del Giardino pensile di Eleonora d'Aragona
Disegno ricostruttivo del Giardino Pensile di Eleonora d'Aragona (disegno di Paolo Nanni)

 

Venerdì 5 aprile 2019, ore 16.30
La tavola estense: le stoviglie e il cibo. Risultati delle analisi della vasca di scarico del Palazzo di Corte
Conferenza di Chiara Guarnieri, Marta Bandini Mazzanti, Martina Demaria, Ivano Ansaloni e Aurora Pederzoli

Lo scavo in piazza Municipale ha portato alla luce una vasca di scarico dei rifiuti del Palazzo di Corte Vecchia contenente stoviglie per la tavola, per la cucina e moltissimi resti di pasto. Grazie allo studio di questi reperti archeologi, botanici e archeozoologi hanno potuto delineare cosa e come si mangiasse alla tavola degli Estensi.

Conchiglie rinvenute nella vasca di scarico
Valve di conchiglie rinvenute nella vasca di scarico del palazzo di Corte Vecchia

Il programma di incontri

10 marzo (ore 10,30): Alla scoperta di Eleonora d’Aragona
Intervista impossibile a cura di Chiara Guarnieri e Marco Borella con Giulia Gabanella
15 marzo (ore 16.30): L'evoluzione e l’aspetto dei Palazzi Estensi
Conferenza di Chiara Guarnieri
22 marzo (ore 16.30): Il Giardino delle Duchesse
Conferenza di Chiara Guarnieri e Giovanna Bosi
29 marzo (ore 16.30): il Giardino Pensile di Eleonora d'Aragona e il Camerino d'Alabastro di Alfonso I: due spazi privati all’interno del Castello
Conferenza di Chiara Guarnieri
5 aprile (ore 16.30): La tavola estense: le stoviglie e il cibo. Risultati delle analisi della vasca di scarico del Palazzo di Corte
Conferenza di Chiara Guarnieri, Marta Bandini Mazzanti, Martina Demaria, Ivano Ansaloni e Aurora Pederzoli