IV EDIZIONE DEL CAPITELLO D'ORO
Festival Internazionale del Cinema Archeologico
Home - Mostre e appuntamenti - Archivio mostre - Capitello d'Oro 2009

Dibattiti, presentazioni di scoperte e ricostruzioni virtuali, documentari inediti di grande qualità e una selezione di film premiati in Italia e all’estero. È questo il cartellone della IV edizione del "Capitello d’Oro", il Festival Internazionale del Cinema Archeologico che si tiene a Roma dal 27 al 29 marzo.
Il Festival è curato da Marisa Ranieri Panetta ed è organizzato da Microcosmi Eventi e Comunicazione; la Giuria è composta da giornalisti, curatori e/o collaboratori dei maggiori quotidiani italiani, dal Presidente Emerito Sergio Zavoli e dal Presidente Vincenzo Vita.

20 i film in programma, di cui 4 fuori concorso, presentati da Italia (13), Francia (4), Regno Unito (1), Germania (1) più una coproduzione italo-belga. Dieci film concorrono per il Capitello d'Oro e per il Capitello d'Argento, premiati rispettivamente dalla Giuria del festival e dal pubblico, mentre i restanti 6 gareggiano per il Premio Targa d'Argento, conferito dalla Giuria della Sezione Didattica. Sarà anche consegnato un Capitello d'Oro alla carriera e una Medaglia al Museo dell'Anno, conferito dalla Direzione Generale per i Beni Archeologici del Ministero per i beni e le Attività Culturali.

La Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna è presente al festival con due pellicole: "La scoperta di Spina. I protagonisti", di Cesare Bornazzini per la Far Film, che concorre sia per il Capitello d'Oro che per quello d'Argento, e "Benvenuta Vetilia!", un'ideazione di Alessia Pelillo per Prospettiva Studios, che gareggia per la Targa d'Argento. (clicca qui per leggere il comunicato stampa)

Prodotto nel 2006 con il contributo della Provincia di Ferrara e di Fondazione Carife, “La scoperta di Spina. I protagonisti” ripercorre le tappe dei ritrovamenti archeologici nella necropoli di Valle Trebba e di Valle Pega, nel territorio di Comacchio, attraverso le figure di Paolo Enrico Arias, Salvatore Aurigemma e Nereo Alfieri. Questi ultimi, rivivono sia nelle immagini d'archivio e dei cinegiornali Luce che nei ricordi della nipote Maria Giulia Aurigemma e della figlia  Edera Alfieri.

"Benvenuta Vetilia!" è un breve filmato che in soli 7 minuti racconta la storia del monumento funerario di Vetilia Egloge, dal momento del ritrovamento fino all’esposizione -a tempo di record- nel museo di Modena. L'imponente monumento è venuto alla luce nel settembre 2007 lungo la via Emilia Est, a Modena; è un’ara sepolcrale di età romana risalente alla prima metà del I secolo d.C. che la liberta Vetilia Egloge fece erigere per sé e i suoi cari. Il filmato è stato realizzato dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna e dal Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena ed è arricchito da interviste con archeologi, tecnici, esperti, amministratori locali e semplici cittadini.

La manifestazione Capitello d'Oro è posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è promossa dalla Presidenza e dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, dall’Assessorato all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione generale per i Beni Archeologici e Direzione Generale per il Cinema.
L’organizzazione è di Microcosmi Eventi e Comunicazione.

scarica il pdf con il programma (Acrobat Reader)

 

Promosso da:

Presidenza e Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, dall’Assessorato all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione generale per i Beni Archeologici e Direzione Generale per il Cinema, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Quando: da venerdì 27 a domenica 29 marzo 2009
Dove: Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro de Coubertin
Roma
Provincia: Roma
Regione: Lazio
Per informazioni: 06. 70304169
E-mail: info@microcosmieventi.it
website: http://www.capitellodoro.it/

Articolo di Carla Conti