IL SITO ARCHEOLOGICO DI VIALE ALDINI A BOLOGNA
Laboratori “UniBoX”, progetti di ricerca in vetrina in Sala Borsa a Bologna
Home - Mostre e appuntamentiArchivio mostre  -  Lab Unibox, 9 marzo 2011
 

Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna
Comune di Bologna
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Laboratori “UniBoX”
progetti di ricerca in vetrina in Sala Borsa a Bologna
Archeologia, Geologia e Scienze del Suolo: contributo interdisciplinare alla scoperta e conoscenza del
SITO ARCHEOLOGICO DI VIALE ALDINI A BOLOGNA
Primo incontro: Mercoledì 9 marzo 2011, alle ore 10,30

BOLOGNA, Sala Borsa, box 1
Piazza del Nettuno n. 3

 

Le quattro monete d’argento, coniate dai Galli Boi, trovate all’inizio del 2008 negli scavi per la costruzione di un garage privato in viale Aldini, vicino a Villa CassariniGli scavi condotti tra il 2007 e il 2008 in Viale Aldini, a Bologna, hanno fornito importanti risultati sulla Felsina etrusca, la fase celtica e la prima romanizzazione, oltre a restituire le monete più antiche mai rinvenute a Bologna, quattro monete d’argento coniate dai Galli Boi.
Ad essi è dedicato il primo dei due seminari dei Laboratori Unibox, iniziativa di studio e ricerca nata dalla collaborazione tra ateneo, amministrazione comunale e Soprintendenza.
Questo il programma

 

SALUTO E INTRODUZIONE ALLE PROBLEMATICHE DELLA TUTELA ARCHEOLOGICA IN AMBITO URBANO
Filippo Maria Gambari (Soprintendente per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna)

 

LA CONTESTUALIZZAZIONE GEOLOGICA E GEOMORFOLOGICA DEL SITO
Stefano Cremonini (Dipartimento di Scienze della Terra e Geologico-Ambientali, Università di Bologna)


DALLO SCAVO DI VIALE ALDINI TESTIMONIANZE ARCHEOLOGICHE DELLA CITTÀ ETRUSCA, CELTICA E ROMANA
Paola Desantis (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna)


SCAVARE E DOCUMENTARE. LE MODALITÀ DI CONDUZIONE E DI GESTIONE DI UN CANTIERE ARCHEOLOGICO
Claudio Calastri (Ante Quem, Soc. Coop., Bologna)


LETTURA IN CAMPO DI CICLI PEDOGENETICI ANTICHI
Gilmo Vianello (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali, Università di Bologna)


APPLICAZIONE DELLA MULTI ANALISI A PEDOSEQUENZE ARCHEOLOGICHE
Livia Vittori Antisari (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali, Università di Bologna)

 

Immagine tratta da "La seconda vita delle cose", Trento 1999, Edizioni Centro Studi EricksonUniBoX rappresenta lo spazio di studio e ricerca nato dalla collaborazione tra l’ateneo e l’amministrazione comunale, con un finanziamento della Fondazione del Monte di Bologna, situato all’interno di Sala Borsa, in pieno centro storico accanto all’Urban Center.
Dedicato a studenti, ricercatori e docenti, ciascun spazio è dotato di dispositivi tecnologici, tra cui un video monitor per presentare le attività in tempo reale alle persone presenti nella sala.
In tale contesto i Dipartimenti di Scienze e Tecnologie Agroambientali e di Scienze della Terra e Geologico-Ambientali dell’Università di Bologna, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, organo periferico del Ministero Beni e Attività Culturali, e con la Soc. Coop. Ante Quem di Bologna, propongono agli Studenti delle Facoltà di Agraria e di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Ateneo di Bologna un attività seminariale per evidenziare come la conoscenza dei caratteri ambientali ed antropici del passato possa essere perseguita grazie ad un approccio scientifico e culturale interdisciplinare.
Agli studenti partecipanti all’intero percorso formativo, che si articolerà in due incontri - mercoledì 9 marzo e martedì 3 maggio 2011 - verranno attribuiti, previa idoneità e con attestazione riconosciuta dall’Ateneo di Bologna, 3 CFU nel SSD AGR/14 (Verbale CCL 8/2/2011 LM Progettazione e Gestione degli Ecosistemi Agroterritoriali, Forestali e del Paesaggio).
Gli studenti interessati sono invitati a confermare entro il 4 marzo 2011 la propria adesione per e-mail al Prof. Gilmo Vianello (gilmo.vianello@unibo.it ) o al Dr. Stefano Cremonini (stefano.cremonini@unibo.it ).
Le iscrizioni si chiuderanno anticipatamente nel caso di raggiungimento del numero massimo consentito.

 

Promosso da:

Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, Comune di Bologna e Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Quando:

mercoledì 9 marzo 2011, alle ore 10.30

Città: Bologna
Luogo: Biblioteca dell'ex Sala Borsa (box 1)
Indirizzo: Piazza del Nettuno n. 3
Provincia: Bologna
Regione: Emilia-Romagna
 

Pagina a cura di Carla Conti, informazioni di Paola Desantis e Stefano Cremonini