Avviso all'utenza pubblica e privata
Home - Avviso all'utenza
 

Si comunica che a seguito dell’adozione del nuovo sistema di protocollo informatico e gestione documentale, G.I.A.D.A., a partire dal 28 maggio 2019 saranno possibili ritardi e disfunzioni. Ci scusiamo per il disguido

Informiamo l’utenza sia pubblica che privata che, ai fini della protocollazione in entrata,
dal 1 Settembre 2019
TUTTE LE PRATICHE E RELATIVI ALLEGATI
(non ricevibili se inviati utilizzando servizi di file sharing)
devono essere trasmesse prioritariamente via PEC al seguente indirizzo
PEC mbac-sabap-bo@mailcert.beniculturali.it

oppure, qualora non si disponga di PEC, via PEO al seguente indirizzo
PEO sabap-bo@beniculturali.it 

Si chiede di indicare nell'oggetto della PEC o della PEO inviate a questa Soprintendenza esclusivamente la città, l'indirizzo, il numero civico, il proprietario e l'oggetto
(ad esempio: Bologna, via Indipendenza 1, proprietà Rossi,  Lavori manutenzione ordinaria)

Eventuali copie cartacee degli allegati richieste dal/dai funzionari assegnatari dell’istruttoria saranno considerate copie “di lavoro” e non saranno né protocollate né restituite; queste copie cartacee dovranno comunque essere accompagnate da una dichiarazione del mittente a garanzia della conformità della copia cartacea rispetto a quella trasmessa in allegato all’istanza via PEC o PEO ai sensi dell’art. 47 DPR 445/2000

scarica la dichiarazione di conformità in word
scarica la dichiarazione di conformità in pdf

Palazzo Dall'Armi Marescalchi in Via IV Novembre n. 5 a Bologna
SABAP-BO, sede di Palazzo Dall'Armi Marescalchi in Via IV Novembre n. 5 a Bologna

Palazzo Ancarano in Via Belle Arti n. 52 a Bologna
SABAP-BO, sede di Palazzo Ancarano in Via Belle Arti n. 52 a Bologna


Le caselle di posta elettronica PEO e PEC intestate alla Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara sono
sabap-bo@beniculturali.it  (PEO per comunicazioni istituzionali)
mbac-sabap-bo@mailcert.beniculturali.it  (PEC per trasmissione e ricezione telematica di comunicazioni che necessitano di ricevuta di invio e di consegna ai sensi dell’art.48 del D.Lgs 82/2005)

Gli uffici riguardanti i beni architettonici, paesaggistici e ambientali sono in
Via IV Novembre n. 5
40123 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 6451311 centralino (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13)
Fax +39 051 6451380

Gli uffici riguardanti i settori archeologia e belle arti e l'ufficio esportazione sono  in
Via Belle Arti n. 52
40126 Bologna (Italy)
Tel. +39 051.0569311 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15)
dal 1 febbraio 2019 nuova numerazione telefonica (già attiva)
Fax +39 051 227170

Gli uffici del Centro Operativo di Ferrara sono in Via Praisolo n. 1: il Centro è aperto per informazioni dal lunedì al giovedì dalle ore 11 alle ore 12, info telefoniche 0532 234100 dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12,30

Funzionari competenti per la tutela archeologica, architettonico-ambientale e storico-artistica
(aggiornamento 04/07/2019)


Per velocizzare le procedure o chiedere informazioni restano temporaneamente attive le precedenti caselle e-mail da utilizzare per comunicazioni informali e previo accordo con gli uffici/funzionari

SETTORE ARCHEOLOGIA E BELLE ARTI
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
settore ARCHEOLOGIA e BELLE ARTI
Via Belle Arti n. 52
40126 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 0569311 (sono già operativi i nuovi numeri diretti)
Fax +39 051 227170

SETTORE ARCHITETTURA E PAESAGGIO
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
settore ARCHITETTURA E PAESAGGIO
Via IV Novembre  n. 5
40123 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 6451311 - Fax +39 051 6451380
Codice fiscale 80151690379
Fattura elettronica: codice univoco IPA OEA59A

UFFICIO ESPORTAZIONE
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
Via Belle Arti n. 52
40126 Bologna (BO)
Tel. + 39 051 0569326 - Fax +39 051 227170
PEO sue.bo@beniculturali.it

CENTRO OPERATIVO DI FERRARA
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
via Praisolo n. 1
44121 Ferrara
Tel. +39 0532 234100
PEO sabap-bo@beniculturali.it
PEC mbac-sabap-bo@mailcert.beniculturali.it
Avvisiamo il pubblico che
la vecchia casella di PEC intestata al Centro Operativo di Ferrara è stata soppressa e che tutte le pratiche relative a Ferrara e provincia dovranno essere indirizzate alle caselle di posta elettronica PEO e PEC sopra indicate.
Il Centro Operativo di Ferrara è aperto per informazioni dal lunedì al giovedì dalle ore 11.00 alle ore 12.00. Informazioni telefoniche dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12,30 al tel. 0532 234100


Il DM 23 gennaio 2016, n. 44, ha creato le Soprintendenze Archeologia, belle arti e paesaggio, articolazioni di una sola Direzione Generale Archeologia, belle arti e paesaggio (fusione delle Soprintendenze Archeologia e delle Soprintendenze Belle Arti e Paesaggio). In Emilia-Romagna sono state istituite tre soprintendenze 'uniche', diventate operative dall'11 luglio 2016:
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, con sede a Bologna (dirigente Dott.ssa Cristina Ambrosini)
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, con sede a Ravenna (dirigente Arch. Giorgio Cozzolino)
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Parma e Piacenza, con sede a Parma (dirigente Dott.ssa Giovanna Paolozzi Strozzi)

Tutte le comunicazioni relative alle province di Piacenza e Parma oppure Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini dovranno essere inviate alle rispettive Soprintendenze Archeologia, belle arti e paesaggio: SABAP-PR e SABAP-RA

Questo sito istituzionale -relativo a una soprintendenza non più in essere e con diversa competenza territoriale- cesserà a breve di esistere in quanto tale e sarà sostituito da un nuovo sito relativo alla nuova Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
In attesa della realizzazione del nuovo website istituzionale, questo sito  continuerà ad essere aggiornato quasi esclusivamente con le notizie di argomento archeologico e limitatamente ai territori di nostra competenza